Aida Muluneh

Photographer
Nata in Etiopia nel 1974, è cresciuta fra lo Yemen, l’Inghilterra, Cipro e il Canada, dove si è trasferita nel 1985. Nel 2000 si è laureata nel Dipartimento di Comunicazione della Howard University, Washington D.C. con una tesi sul cinema. Dopo gli studi, ha lavorato come fotogiornalista al Washington Post e in altre testate. Sue serie di fotografie sono conservate nelle collezioni permanenti dello Smithsonian’s National Museum of African Art e del Museum of Biblical Art. Nel 2007, ai Rencontres Africaines de la Photographie de Bamako, Mali ha vinto l’European Union Prize. Nel 2010 si è aggiudicata il CRAF International Award of photography di Spilimbergo. Ha fondato il festival di fotografia Addis Foto Fest. È attiva come curatrice e promotrice di progretti culturali in partnership con istituzioni locali e internazionali, che porta avanti attraverso DESTA (Developing and Educating Society Through Art) for Africa, la struttura da lei fondata ad Addis Abeba nel 2010.